Il regime di scambio dei prodotti vinicoli nel mercato europeo ed internazionale. Parte I

vineyard-3442847_1920

INTRODUZIONE

Lo scambio dei prodotti vinicoli con i Paesi terzi (ossia al di fuori dell’UE) non è espressamente disciplinato dal Reg. CE 1308/13.

E’ rimesso, infatti, alla Commissione il potere di disciplinare di volta in volta singoli rapporti sulla base dei trattati internazionali stipulati tra i vari Paesi dell’Unione con Stati esteri.

Continua a leggere “Il regime di scambio dei prodotti vinicoli nel mercato europeo ed internazionale. Parte I”

I contratti di cessione dei prodotti agricoli ed alimentari: il quadro generale

dandelion-2251822_1920

La cessione dei prodotti alimentari ed agricoli è oggetto di specifica disciplina, prevista dall’art. 62 del D.L. 1/2012 convertito, con modificazioni, con la L. 62/2012.

All’interno del presente articolo esporrò le linee generali dell’art. 62 che rappresentano le fondamenta dei contratti di cessione.

Per chi fosse interessato ad una completa disamina della legge e dei provvedimenti intervenuti successivamente invito a scaricare gratuitamente l’e-Book al link posto al termine di questo intervento oppure collegarsi al seguente link: https://dirittovitivinicolo.com/350-2/.

Continua a leggere “I contratti di cessione dei prodotti agricoli ed alimentari: il quadro generale”

Torna l’obbligo di indicare in etichetta la sede di produzione dell’alimento: cosa prevede la legge?

wine-bottles-3126498_1920

Una delle esigenze maggiormente sentite nel nostro Paese è sicuramente quella relativa all’informazione sulla provenienza dei prodotti alimentari, anche in considerazione dell’estrema rilevanza che l’industria del settore ricopre all’interno dell’economia nazionale.

E’ proprio su queste considerazioni che il nostro legislatore ha deciso di introdurre nuovamente l’obbligo di indicare nell’etichetta dei prodotti alimentari la sede dello stabilimento di produzione o, se diverso, di confezionamento.

Continua a leggere “Torna l’obbligo di indicare in etichetta la sede di produzione dell’alimento: cosa prevede la legge?”

Mendace indicazione della composizione del vino e contraffazione di IG e DO: la risposta della Cassazione

autumn-1014891_1920

La legge n. 99 del 2009 ha introdotto nel nostro Codice Penale, tra gli altri, l’articolo 517-quater che punisce “chiunque contraffà o comunque altera indicazioni geografiche o denominazioni di origine di prodotti agroalimentari” o “chi, al fine, di trarne profitto, introduce nel territorio dello Stato, detiene per la vendita, pone in vendita con offerta diretta ai consumatori o mette comunque in circolazione i medesimi prodotti con le indicazioni o denominazioni contraffatte”.

Continua a leggere “Mendace indicazione della composizione del vino e contraffazione di IG e DO: la risposta della Cassazione”

Sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione: inevitabilità della sanzione penale?

cork-738603_1920

Tra le tematiche che negli ultimi anni hanno attirato maggiormente l’attenzione degli operatori del settore alimentare – e quindi anche vitivinicolo – vi è sicuramente quella della conservazione delle sostanze e dei prodotti destinati al consumo.

Ciascun operatore, infatti, è tenuto oggi a rispettare regole estremamente rigide riguardo all’impiego delle sostanze alimentari, sia esse destinate alla vendita o alla preparazione di ulteriori prodotti.

Continua a leggere “Sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione: inevitabilità della sanzione penale?”

Sicurezza e igiene nelle cantine: tutto quello che c’è da sapere. Parte I.

casks-2478468_1920

Oggi parlerò di un argomento centrale nella “vita” di qualsiasi azienda vinicola e che nessun produttore può permettersi di ignorare nel momento in cui decide di intraprendere tale attività: l’igiene e la sicurezza delle cantine.

Continua a leggere “Sicurezza e igiene nelle cantine: tutto quello che c’è da sapere. Parte I.”

La rassegna stampa dal mondo del vino…e non solo

 

newspaper-2253408_640

Come ogni mese si riportano gli articoli più importanti dei periodici del settore vitivinicolo e agroalimentare.

BUONA LETTURA!

  1. Vino Chianti: dal 1° Gennaio 2018 si potrà imbottigliare solo in Toscana (I Grandi Vini 02.01.2018)
  2. Sostenibilità ambientale: da Montepulciano il “modello Vino Nobile” (Rivista di Agraria 13.12.2017)
  3. Multa ad Algida da 60 milioni di euro per concorrenza sleale (Il Fatto Alimentare 19.12.2017)
  4. Salmone di allevamento, il biologico più contaminato del convenzionale (Il Fatto Alimentare 21.12.2017)
  5. L’evoluzione dei bicchieri di vino negli ultimi 300 anni (Il Fatto Alimentare 30.12.2017)
  6. Anno record per l’export del vino italiano (I Grandi Vini 05.01.2018)
  7. L’esigenza di un “regista” unico che coordini le diverse realtà vitivinicole italiane (Wine News 04.01.2018)