Il “sapore” di un alimento può essere tutelato ai sensi del diritto d’autore? La risposta della Corte di Giustizia

spread-1776657_1920

1. Introduzione

Il 13 novembre 2018 la Grande Sezione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, nell’ambito della causa C-310/17, si pronunciava in merito ad un peculiare aspetto del diritto d’autore in ambito alimentare, concernente la possibilità di addivenire alla tutela dei diritti di proprietà intellettuale in relazione al sapore di un alimento. In altre parole, la Corte di Giustizia era stata chiamata ad esprimersi in via pregiudiziale in merito alla possibilità di applicare gli strumenti di tutela in materia di diritto d’autore anche nei confronti del sapore di un cibo.

Continua a leggere “Il “sapore” di un alimento può essere tutelato ai sensi del diritto d’autore? La risposta della Corte di Giustizia”

La tutela delle DOP e IGP: il recente caso “Glen Whisky”

wine-cellar-242048_1920

 

La Corte di Giustizia UE lo scorso 7 giugno ha deciso nuovamente di affrontare la tematica della evocazione delle indicazioni geografiche, stabilendo i confini della loro tutela con uno sguardo sia alle esigenza dei produttori che a quelle dei consumatori europei.

Le tematiche affrontate dalla sentenza sono molto interessanti anche se legate al mondo del whisky poiché possono dirsi applicabili a tutti i prodotti recanti il marchio DOP o IGP.

Ma andiamo con ordine.

Continua a leggere “La tutela delle DOP e IGP: il recente caso “Glen Whisky””