La cessione dell’azienda agricola

italy-1331284_1920

Introduzione

Il rapporto che sussiste tra l’azienda del soggetto cedente e lo svolgimento della futura attività imprenditoriale da parte dell’acquirente comporta quale necessaria conseguenza che all’esito della cessione del complesso dei beni essi siano in grado di consentire l’attività che costituisce il presupposto della suddetta operazione di cessione.

Tuttavia, sussistono peculiari differenze rispetto alla cessione dell’azienda che avviene, ad esempio, in ambito industriale.

Continua a leggere “La cessione dell’azienda agricola”

L’affitto di fondi rustici. Parte I.

panorama-3629120_1920

  1. Le differenze con il classico contratto di affitto

La prima differenza di rilievo del contratto di affitto del fondo rustico attiene alla natura produttiva dell’oggetto del contratto.

Sul punto, l’art. 1615 c.c., sotto la rubrica “gestione e godimento della cosa produttiva”, stabilisce che il conduttore deve curare la gestione della cosa, in conformità della destinazione economica di essa e nell’interesse della produzione, mentre gli spettano i frutti e le altre utilità della cosa.

Continua a leggere “L’affitto di fondi rustici. Parte I.”